Comprensorio CA CN6

Il Comprensorio Alpino CN6, secondo la Legge 157 del 11/292 e la L.R. 5/2018 è giuridicamente un ente privato con finalità pubbliche per la gestione, senza scopo di lucro, dell’attività di carattere venatorio di una parte del territorio provinciale.
E’ un Ente strumentale della Regione Piemonte che svolge per conto della stessa attività statutariamente previste.

Il Comprensorio Alpino CN6:

  • gestisce le procedure di ammissione dei cacciatori
  • organizza le attività di censimento delle specie oggetto di caccia e non
  • gestisce le procedure nell’accertamento e liquidazione dei danni alle colture agricole causati da fauna selvatica
  • programma interventi per il miglioramento degli habitat anche mediante lo svolgimento di attività imprenditoriali e specifici progetti utili a garantire la salvaguardia dei diritti e degli interessi in materia faunistica, ambientale, venatoria ed agricola
  • gestisce le eventuali zone di addestramento e allenamento cani degli altri istituti di protezione se ricompresi nel territorio del Comprensorio Alpino CN6
  • predispone proposte sul piano faunistico venatorio regionale
  • stabilisce una ripartizione interna del territorio del Comprensorio Alpino CN6 individuando, ai fini di una migliore gestione del patrimonio faunistico, aree di caccia specifica
  • organizza e promuove corsi di caccia di selezione per i cacciatori.

Il Comprensorio Alpino CN6 include un’area di circa 53000ha e ricade territorialmente nelle valli Monregalesi, confina con l’azienda Faunistica Mondolè, l'azineda Faunistica Monregalese e il Parco Marugureis, ATC CN1, ATC CN 5, CA CN 7 e le ATC della regione Liguria.